Pubblicato da Gio Iac | 0 commenti

Jailbreak iPhone 4s e iPad 2 (Aggiornamento, adesso anche per Windows)

Finalmente è uscito il jailbreak per iPhone 4s e iPad 2 con i rispettivi iOS 5.0, 5.0.1 e iOS 5.0.1. Per ora il Jailbreak lo si potrà fare solo su piattaforma Mac in modo molto semplice, mentre per Windows esiste la versione CLI che si basa su linea di comando. Per sbloccare il proprio dispositivo non c'è bisogno di metterlo in DFU Mode, una novità del Jailbreak che si basa sul ripristino.
Lo staff di GioInforart non si assume nessuna responsabilità dell'uso che ne fate di questa guida in quanto è a solo scopo puramente informativo. Inoltre non ci assumiamo responsabilità dei danni che causerete ai vostri dispositivi.

Prima di eseguire il Jailbreak seguite questi passi:

1)Prima di tutto eseguite un backup dei dati in modo che in caso di brik avrete sempre i vostri dati salvati
2)Salvate il certificato SHSH con TinyUmbrella che lo potete scaricare da qui
3)Assicuratevi di avere un pc o Mac

Adesso è il momento di effettuare il Jailbreak riportandovi due guide (vi consiglio la prima o l'ultima perchè sono molto più facili)

Guida per Mac grazie ad Absinthe:
1)Colleghiamo il nostro iDevice
2)Se iTunes si aprirà chiudiamolo
3)Scarichiamo il pacchetto contenente Absinthe da qui
4)Una volta scaricato estraiamolo ed eseguiamo il file Absinthe
5)Ora clicchiamo sul pulsante Jailbreak ed aspettiamo fino al completamento della barra di progresso
6)Ora non vi resta che aspettare e mi raccomando non toccate niente, ne lo schermo che i pulsanti.
7)Una volta finito il tutto sulla Home apparirà l'icona di Absinthe quindi clicchiamola e scarichiamo i pacchetti che ci verranno chiesti.
8)Al fine della procedura, il nostro iDevice si riavvierà e avrà Cydia installato.

Guida per Windows grazie a CLI di Absinthe (non vela consiglio in quanto si tratta di usare il terminale)
1)Colleghiamo il nostro iDevice ed installiamo i rispettivi driver (se non sono stati già installati)
2)Se iTunes si aprirà, chiudiamolo
3)Scarichiamo il pacchetto contenente il CLI da qui
4)Copiamo la cartella "cinject_0.4.3" sul desktop
5)Avviamo ora il prompt dei comandi da (Per Windows 7/Vista) start e nel campo di ricerca scriviamo "prompt dei comandi" facendo tasto destro e scegliendo esegui come amministratore
6)Ora non dobbiamo fare altro che dare dei comandi al prompt quindi per prima cosa scriviamo "cd Desktop" (il tutto senza virgolette)
"cd cinject_0.4.3"
7)"cinject.exe -i payloads/jailbreak.mobileconfig" quindi sull'iDevice installiamo il certificato che ci apparirà
8)"cinject.exe -j payloads" questo invierà i payloads al dispositivo
9)"cinject.exe -w" ora non toccate assolutamente niente

In questo modo avremo i dispositivi sbloccati e con Cydia installato, per gli utenti Windows consiglio di aspettare perchè tra qualche ora uscirà il tool con interfaccia grafica.

Aggiornamento:
Proprio adesso è uscito la versione per Windows con interfaccia grafica. Il procedimento è analogo a quello per Mac e lo potete scaricare qui

0 commenti: