Pubblicato da Gio Iac | 0 commenti

Creare una pendrive bootable con Ubuntu

Molti di noi hanno dei computer molto vecchi e che non usiamo più. Ma ci sono vari modi per farli rinascere e far continuare la loro vita in casa nostra, si può creare un Nas (se volete andate qui) per avere un sistema di back-up o di download, oppure potremo installare linux. Ma molti pc non hanno lettori dvd o cd quindi come facciamo? Semplicissimo usiamo una pendrive. 
Oggi non scopriremo altro come far diventare bootable una pendrive USB installando Ubuntu, questo significa che appena inseriremo la nostra pendrive nella porta USB e accenderemo il nostro datato pc, partirà l'installazione di Ubuntu. Attenzione questa è una procedura molto complicata e rischiosa, quindi se non volete far danni consultate il sito http://pcriparazioni.blogspot.com/. Quindi procediamo
Dobbiamo innanzitutto formattare la nostra pendrive quindi inseriamola in un pc, andiamo in start-->Computer, facciamo tasto destro su di essa e scegliamo formatta, e quando apparirà la finestra scegliamo come opzione di formattazione FAT-32 e puntiamo formattazione veloce per poi cliccare su avvia. Ora scarichiamo i files necessari quindi il Sistema Operativo su http://www.ubuntu.com/download/ubuntu/download e il software per rendere la pendrive bootable da http://www.linuxliveusb.com/. Una volta installato il programma linux live usb creator, scaricato in precedenza, dobbiamo avviarlo


Nella sezione passo 1 scegliamo la nostra pendrive e nel passo 2 scegliamo il file di Ubuntu scaricato in precedenza cliccando su ISO/MG/ZIP e clicchiamo sull'immagine del fulmine situato in basso a sinistra. Quindi una volta finito prendiamo la nostra penna USB e inseriamola nel pc datato. 

0 commenti: